Erasmus per giovani imprenditori, invito a proporre nuovi progetti.

Erasmus per Giovani Imprenditori in Campania

La Commissione Europea ha emanato un nuovo invito a presentare proposte per selezionare centri di contatto locale in grado di favorire supporto ai nuovi imprenditori che partecipano o sono intenzionati a partecipare al programma Erasmus for Young Enterpreneurs (Programma Europeo di Scambio per Imprenditori).
Possono rispondere enti pubblici e privati attivi nel settore del sostegno alle imprese:

  • enti pubblici competenti o attivi in tema di affari economici, imprese, sostegno alle imprese o aspetti correlati;
  • camere di commercio e industria, camere dell’artigianato o organismi analoghi;
  • organizzazioni di aiuti alle imprese, centri che aiutano le imprese nella loro fase di avviamento e incubatori di imprese;
  • associazioni di imprese e reti di appoggio alle imprese;
  • enti pubblici e privati che offrono servizi di sostegno alle imprese.

I candidati possono presentare i progetti individualmente oppure costituirsi in consorzio. L’aiuto finanziario può raggiungere il 90% del costo complessivo di ogni progetto per importi pari a 180.000 euro per i consorzi, 150.000 per i progetti individuali.
Ogni intervento può avere una durata massima di 21 mesi, a decorrere dal 1 maggio 2012.

Le candidature vanno presentate alla Commissione entro il 17 ottobre 2012 compilando l’apposita modulistica.

Il programma Erasmus per giovani imprenditori

L’Europa vuole aiutare gli imprenditori ad acquisire le competenze per avviare/gestire con successo la piccola impresa. I nuovi imprenditori possono apprendere, scambiarsi conoscenze ed idee di bussiness con imprenditori già affermati dai quali vengono ospitati e con i quali collaborano per un periodo da 1 a 6 mesi. Il soggiorno è cofinanziato dalla Commissione Europea.
Il programma, che opera su tutto il territorio dell’Unione Europea, si attua mediante l’attività di centri di contatto locale attivi nel settore del sostegno alle imprese, mentre le loro attività si coordinano mediante l’Ufficio di Supporto. Nella dimensione locale, organizzazioni intermedie, individuate nelle Camere di Commercio, incubatori di imprese ed altri soggetti attivi nel sostegno alle imprese, si occupano di mettere in contatto il nuovo imprenditore e l’imprenditore ospitante.

Chi sono i nuovi imprenditori?

Può prendere parte al programma, senza limiti di età nè di settore, chi abbia costituito un’impresa nell’arco degli ultimi 3 anni. Bisogna avere un’idea o un progetto imprenditoriale concreto e possedere una buona motivazione a dedicare il proprio impegno alla collaborazione con un imprenditore europeo già affermato.
E’ necessario contribuire allo sviluppo dell’attività imprenditoriale ospitante mettendo a sua disposizione le proprie competenze ed abilità, oltre le proprie risorse, per coprire i costi del soggiorno all’estero non soggetti a cofinanziamento. Naturalmente, essere residenti in uno degli Stati membri dell’Unione Europea.

A chi rivolgersi, attualmente, per partecipare?

Dall’elenco di centri di contatto locali, illustrato sul portale Erasmus, si evince che per la Regione Campania, il centro di contatto locale è ConfCooperative – Unione Provinciale di Napoli nella persona del Dott. Marco Traversi.

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...