Sviluppo Rurale Campania, bandi di misure attivi fino al 10 ottobre.

Programma Sviluppo Rurale PSR Campania 2007-2013 su Campania Europa.it

E’ stata aperta la nuova finestra temporale per accedere agli aiuti del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 in Campania. La Giunta della Campania, infatti, ha inserito nel Burc dell’8 agosto il decreto dirigenziale n. 35 che ha dato il via libera ai bandi di attuazione di ben 14 misure distribuite tra i 3 assi del PSR 2007-2013.
Termine di chiusura per la presentazione delle domande di aiuto è fissato al 10 ottobre 2011.
Solo per la misura 124 Health Check (Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie neisettori agricolo e alimentare e settore forestale) termine ultimo per rispondere è il 15 novembre 2011.

Chi ha presentato la domanda nella precedente finestra temporale, decreto dirigenziale n. 3 del 18 gennaio 2011, e la stessa è risultata ammessa ma non finanziata, può entro i termini prima illustrati scegliere una tra queste due opzioni:

  1. ritirare l’istanza presentata nella precedente finestra temporale, ammessa enon finanziata (cosiddetto overbooking) e presentare una nuova domanda di aiuto a valere sui bandi pubblicati e di prossima scadenza, che sarà istruita e, se valutata positivamente, inserita in graduatoria con il nuovo punteggio assegnato;
  2. non ritirare l’istanza presentata nella precedente finestra temporale,ammessa e non finanziata (cosiddetto overbooking), che confluirà nella nuova graduatoria con il punteggio precedentemente assegnato;

Di seguito le misure i cui bandi sono già attivi. Al momento nell’apposita pagina, oltre ai bandi, è possibile prendere visione e scaricare una documentazione parziale. Come da decreto dirigenziale, la Regione Campania assicura che la modulistica completa sarà resa disponibile a partire dal 5 settembre 2011.

Asse I

  • Misura 113 Prepensionamento degli imprenditori e dei lavoratori agricoli;
  • Misura 114 Utilizzo dei servizi di consulenza;
  • Misura 115 Avviamento dei servizi di assistenza alla gestione, di sostituzione e diconsulenza aziendale;
  • Misura 121 Ammodernamento delle aziende agricole;
  • Misura 122 Accrescimento del valore economico delle foreste;
  • Misura 123 Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali -Sottomisura 1 “Settore agroalimentare e florovivaistico”;
  • Misura 124 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie neisettori agricolo e alimentare e settore forestale – Health Chek;
  • Misura 131 Sostegno agli agricoltori per conformarsi alle norme rigorose basate sullalegislazione comunitaria;
  • Misura 132 Sostegno agli agricoltori che partecipano ai sistemi di qualità alimentare;
  • Misura 133 Sostegno alle associazioni di produttori per attività di informazione e promozione riguardo ai prodotti che rientrano nei sistemi di qualità;

Asse II

  • Misura 216 Investimenti non produttivi;
    Azione b) “Ripristino e/o ampliamento di muretti a secco, terrazzamenti e ciglionamentipreesistenti”;
  • Misura 221 Imboschimento di terreni agricoli, per la sola parte ad investimento;
  • Misura 223 Imboschimento di superfici non agricole, per la sola parte ad investimento;

Asse III

  • Misura 311 Diversificazione in attività non agricole;

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...