Campania, finanziamenti per realizzare Centri Polifunzionali e gestire servizi rivolti ai giovani

Finanziamenti Europei in Campania su Campania Europa.it

La Regione Campania ha stanziato 30 milioni di euro in fondi strutturali europei per finanziare progetti di realizzazione e gestione di Centri Polifunzionali. Le risorse attinte per metà dal Fondo Sociale Europeo e metà dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale potranno essere utilizzate dai Comuni per recuperare edifici sottoutilizzati da adibire a Centri Polifunzionali al fine di svolgere attività legate alle politiche giovanili.
Gli edifici potranno essere attrezzati per fornire servizi rivolti al miglioramento dell’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, soprattutto giovani, in collaborazione col mondo del terzo settore, sportelli informagiovani, le scuole e le università, dell’associazionismo culturale, dei centri sportivi ed il sistema delle biblioteche e musei.

I progetti, che i Comuni possono presentare in forma singola o associata, devono indicare il piano di investimenti per l’ampliamento, potenziamento, ristrutturazione, riqualificazione e ammodernamento di strutture già esistenti o comunque sottoutilizzate. Possono essere previsti interventi per la gestione di attività e servizi da realizzare nei Centri Polifunzionali: per esempio l’installazione di info-points, spazi di ascolto e orientamento, sportello immigrati, laboratori per il sostegno scolastico, laboratori di arte e spettacolo, attività ludiche e ricreative.

Ciascun progetto di riqualificazione degli edifici può usufruire di un contributo fino a 700.000,00 euro che deve essere pari all’80% dell’investimento complessivo e copre anche le eventuali spese di allacciamento ai pubblici servizi, lavori a misura, a corpo o in economia. Il contributo copre, nella misura del 12% degli investimenti totali, anche le spese tecniche di progettazione, collaudo, incanto, commissioni giudicatrici.
Se i progetti di riqualificazione si accompagnano ad interventi per l’erogazione e gestione di servizi nell’ambito dei Centro Polifuzionali si aggiungue un contributo fino a 500.000,00 euro per sostenere le spese gestionali dei primi due anni di attività.

Le candidature devono essere presentate, compilando la domanda di partecipazione ed il formulario appositamente predisposto, entro le ore 16.00 del 29 settembre 2011.
Il plico chiuso dovrà recare sul frontespizio la dicitura “Avviso pubblico Realizzazione egestione Centri Polifuzionali” – P.O.R. Campania FESR 2007-2013 Asse VI Ob. Op. 6.3 -P.O.R. Campania FSE 2007-2013 – Ob. Op. g2 e dovrà essere inviato a mezzo postale(pubblico o privato) oppure consegnato a mano al seguente indirizzo:Giunta Regionale della Campania – A.G.C. 18 – Settore Assistenza Sociale – CentroDirezionale Isola A/6 6° piano, 80143 Napoli.

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...