Campania, bando per percorsi formativi presso botteghe artigiane.

Contratto di Apprendistato su Campania Europa.it

Con decreto dirigenziale n. 527 del 16 luglio 2014 Regione Campania ha adottato il bando per l’attivazione di botteghe scuola, ossia percorsi formativi organizzati dalle associazioni di categoria datoriali e sindacali, comparativamente più rappresentative o dagli enti bilaterali. Le risorse utili sono quantificate, per il 2014 in € 1.500.000, per il 2015 in € 4.000.000, per il 2016 in € 2.000.000.

Beneficiari

Possono richiedere la qualifica di Bottega Scuola i laboratori delle imprese anche associate che:

  • siano iscritte all’Albo delle Imprese Artigiane;
  • il cui titolare o socio lavoratore sia in possesso del titolo di “Maestro Artigiano”;
  • siano in regola con la normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro;
  • posseggano tutte le autorizzazioni, permessi o nulla osta per l’esercizio dell’attività produttiva per la quale si richiede il riconoscimento della qualifica di “Bottega Scuola”.

Ai laboratori delle imprese a cui sarà riconosciuta la qualifica di “Bottega Scuola”, sarà rilasciato la certificazione per la iscrizione in un apposito registro delle Botteghe Scuola.

L’offerta formativa deve rispettare le norme regionali e nazionali in materia di contratto di apprendistato e disposizioni alle medesime collegate (Accordo Stato Regioni; CCNL).

Documenti da scaricare

  • Bando per tirocini formativi in Botteghe Scuola;

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...