FEP Campania, tutti i Comuni che otterranno finanziamenti per porti, punti di sbarco e ripari di pesca.

Con decreto dirigenziale n. 25 del 30 giugno 2014 Regione Campania ha adottato le graduatorie di beneficiari dei finanziamenti previsti dal F.E.P. 2007-2013, misura 3.3 per la realizzazione di porti, punti di sbarco e ripari di pesca.

Interessate dal bando:

  • Amministrazioni comunali;
  • Autorità portuali di Napoli e Salerno;
  • micro, piccole e medie imprese singole o associate operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura;

La Misura 3.3 del Fep Campania cofinanzia:

Tipologia 1 – Ammodernamento e/o adeguamento dei porti di pesca esistenti finalizzato a:

  • a migliorare le condizioni di attracco delle imbarcazioni da pesca;
  • alla fornitura di carburante, ghiaccio, acqua ed energia elettrica;
  • attrezzature per la riparazione e manutenzione del naviglio di pesca;
  • alla costruzione, ammodernamento, ampliamento delle banchine, migliorando la sicurezza delle operazioni di sbarco e delle condizioni di lavoro;
  • al miglioramento della sicurezza e delle condizioni di lavoro;
  • al deposito e al trattamento degli scarti;
  • alle misure per ridurre i rigetti in mare.

Tipologia 2 – Costruzione ex-novo o ammodernamento o adeguamento dei punti di sbarco finalizzati a consentire il controllo igienico sanitario e lo sbarco del prodotto ittico pescato o allevato.
Gli investimenti, finalizzati a consentire il controllo igienico sanitario da parte dell’Azienda Sanitaria Locale competente, saranno ammessi nei punti di sbarco individuati con propri atti dall’Amministrazione Regionale.

Documenti da scaricare

  • F.E.P. Campania 2007-2013 – graduatorie per la misura 3.3, realizzazione di porti, punti di sbarco e ripari di pesca.

Avvocato del Foro di Salerno. Founder Studio Legale Greco – diritto civile e tributario. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn Skype  

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...