Progetti di sicurezza urbana: tra i Comuni finanziati primeggia il Cilento.

La Giunta regionale della Campania ha approvato la graduatoria che destina € 600.000,00 al sostegno degli Enti locali che realizzano progetti finalizzati a migliorare le condizioni di sicurezza dei cittadini e/o turisti dei Comuni costieri a vocazione turistica che registrano, nel corso della stagione balneare, un aumento della popolazione.
La maggior parte dei Comuni finanziati sono quelli cilentani, nell’ordine Centola-Palinuro, Ascea, Sapri, Castellabate, Camerota, Pisciotta, San Giovanni a Piro ed Ispani.
Numerosi anche i comuni della costiera amalfitana. Ecco, nel dettaglio la graduatoria dei 23 comuni costieri ammessi al finanziamento con i relativi importi erogati.

  1. Amalfi, finanziamento per 26.400 Euro;
  2. Associazione Maiori Minori, finanziamento per 45.000 Euro;
  3. Centola-Palinuro, finanziamento per 26.400 Euro;
  4. Casamicciola Terme, finanziamento per 26.400 Euro;
  5. Anacapri, finanziamento per 23.400 Euro;
  6. Acea, finanziamento per 24.500 Euro;
  7. Vietri sul Mare, finanziamento per 26.400 Euro;
  8. Positano, finanziamento per 26.400 Euro;
  9. Unione Comuni Velini, finanziamento per 48.500 Euro;
  10. Sapri, finanziamento per 26.400 Euro;
  11. Meta, finanziamento per 26.400 Euro;
  12. Sant’Angnello, finanziamento per 26.400 Euro;
  13. Castellabate, finanziamento per 25.300 Euro;
  14. Camerota, finanziamento per 26.400 Euro;
  15. Cellole, finanziamento per 23.000 Euro;
  16. Serrana Fontana, finanziamento per 25.600 Euro;
  17. Vibonati, finanziamento per 26.400 Euro;
  18. Pisciotta, finanziamento per 26.400 Euro;
  19. Santa Marina, finanziamento per 21.000 Euro;
  20. Praiano, finanziamento per 18.000 Euro;
  21. San Giovanni a Piro, finanziamento per 26.400 Euro;
  22. Atrani, finanziamento per 21.600 Euro;
  23. Ispani, finanziamento per 7.280 Euro.

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...