Occupazione ed imprese femminili, finanziamenti a fondo perduto per progetti di inserimento lavorativo e consolidamento d’impresa.

Finanziamenti imprenditoria femminile Campania Europa

Pubblicato il bando del Programma Obiettivo 2013 per l’incremento e la qualificazione dell’occupazione femminile mediante l’inserimento ed il reinserimento nel mercato del lavoro. Il bando prevede la concessione di contributi a fondo perduto per progetti complessi che prevedano spese per un minimo di 60.000 euro.

Le azioni devono essere finalizzate a promuovere l’occupazione ed il reinserimento nel mondo del lavoro, ovvero il consolidamento di impresa.

1 a. Occupazione

Il progetto può essere presentato da datori di lavoro che intendono assumere e formare nei dipendenti donne under 35 avvalendosi dell’esperienza di una lavoratrice o lavoratore senior.
L’assunzione deve essere formalizzata all’avvio del percorso formativo in azienda. Per tale tipologia di progetto sono finanziabili i costi di formazione, mentoring e affiancamento da parte di una o più risorse senior interne all’azienda.

1 b. Reinserimento lavorativo

Il progetto può essere presentato da datori di lavoro che intendono inserire in azienda donne over 35 che siano inoccupate, disoccupate o fruitrici di prestazioni di sostegno al reddito. L’assunzione deve essere formalizzata all’avvio del percorso formativo in azienda. Le azioni finanziabili sono i costi di formazione, mentoring e affiancamento da parte di una o più risorse interne all’azienda.

2. Consolidamento di impresa

Destinatarie di questa azione sono le imprese femminili (a titolarità piena ovvero a prevalenza femminile nella compagine societaria) attive da almeno due anni.
Il consolidamento potrà avvenire presentando proposte per le seguenti azioni:

  • studi di fattibilità per lo sviluppo di nuovi prodotti, servizi e mercati;
  • iniziative tra più imprese femminili per la definizione e promozione di propri prodotti e servizi;
  • formazione manageriale e specialistica finalizzata al rafforzamento dell’impresa o di alcune aree dell’impresa.

Il progetto dovrà riferirsi esclusivamente ad un solo punto del Programma Obiettivo e il punto prescelto deve essere espressamente indicato nel progetto.

Documenti da scaricare

  • Programma Obiettivo 2013, per l’incremento l’incremento e la qualificazione dell’occupazione femminile mediante l’inserimento ed il reinserimento nel mercato del lavoro, consolidamento di impresa.

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...