Alta Formazione in Rete, dal 19 agosto le domande per master in tutta Italia!

Tirocini formativi, work experience, corsi di formazione su Campania Europa.it

Tutto pronto per il via alla quinta edizione del programma Alta Formazione in Rete. Dalle ore 9.00 del 19 agosto 2013 i laureati potranno concorrere all’assegnazione di una borsa formativa (voucher) di valore fino a 6.000 euro e frequentare, gratis, corsi di Alta Formazione specialistici e master universitari.
I percorsi formativi per cui è possibile concorrere all’assegnazione dei voucher sono solo ed esclusivamente quelli inseriti nel Catalogo Interregionale dell’Alta Formazione consultabile sul portale www.altaformazioneinrete.it.

Requisiti soggettivi per i candidati

La dotazione finanziaria complessiva della misura è di 1,5 milioni di euro, destinati ai laureati (laurea triennale, vecchio e nuovo ordinamento) disoccupati e
inoccupati, senza limiti di età e residenti in Campania.

Lo stato di disoccupazione ed inoccupazione è riconosciuto dai Centri per l’Impiego competenti territorialmente ai soggetti privi di lavoro e che abbiano rilasciato la dichiarazione di immediata disponibilità allo svolgimento di un’attività lavorativa.
Quindi lo stato di disoccupazione ed inoccupazione viene riconosciuto solo a coloro che si recano al Centro per l’Impiego competente per domicilio e dichiarano l’immediata disponibilità al lavoro.

Ammontare del voucher e copertura delle spese

Il voucher è assegnato al singolo candidato e riguarda la copertura – anche parziale – delle spese di iscrizione al corso e il rimborso delle altre spese sostenute dal beneficiario connesse alla frequenza del percorso formativo.
Rispetto alle spese di iscrizione, il voucher ha un valore massimo di 6.000 euro.

In ogni caso, l’importo complessivo del voucher non potrà superare il 90% del costo totale del corso e, comunque, fino a una concorrenza pubblica massima di 6.000 euro. Il cofinanziamento a carico dell’assegnatario del voucher deve essere pari almeno al 10% del costo totale del corso.

Altre spese riconosciute dall’amministrazione regionale al beneficiario sono le seguenti:

  • vitto;
  • alloggio;
  • trasferimenti.

Le spese di vitto, alloggio e trasferimento sono previste solo per la frequenza di un corso realizzato in una Regione diversa da quella di domicilio. Tali spese saranno riconosciute ai beneficiari nel caso in cui la distanza tra il Comune di domicilio e il Comune di localizzazione del corso sia pari o superiore a 150 km (la distanza chilometrica sarà calcolata attraverso le indicazioni stradali – via auto – di Google Maps, considerando a
fini di ammissibilità il percorso suggerito).

Individuazione dei percorsi formativi

I percorsi formativi per i quali si può richiedere l’assegnazione del voucher sono tassativamente quelli previsti all’interno del Catalogo Interregionale dell’Alta Formazione disponibile su internet all’indirizzo www.altaformazioneinrete.it.

Modalità e termini di presentazione delle candidature

Coloro che sono in possesso dei requisiti richiesti dal bando dovranno registrarsi al portale del Catalogo all’indirizzo www.altaformazioneinrete.it, compilare e inviare online – secondo le indicazioni fornite – la domanda di assegnazione
voucher, a partire dalle ore 9:00 del 19 agosto 2013 ed entro le ore 18:00 del
giorno 20 settembre 2013.

Documenti da scaricare

  • Bando Alta Formazione in Rete edizione 2013 – Borse di studio fino a 6.000 euro per master in tutta Italia.

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...