Progetto Neet Italia Lavoro, bando per 3.000 tirocini formativi retribuiti nel Mezzogiorno.

Tirocini formativi, work experience, corsi di formazione su Campania Europa.it

Pubblicato il bando per il progetto Neet (Not in Employment, Education or Training) con cui Italia Lavoro S.p.A. promuove 3.000 percorsi di tirocinio attraverso la concessione di una borse a titolo di indennità di partecipazione. La misura è dotata di risorse per 10 milioni di euro distribuiti tra le Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia).

In particolare il bando è rivolto a giovani residenti nelle regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia che siano in possesso di una laurea e abbiano un’età compresa tra i 24 e i 35 anni non compiuti.
I percorsi di tirocinio si potranno realizzare in aziende appartenenti a qualunque settore economico, ma una cura particolare sarà dedicata alla promozione dell’iniziativa presso aziende appartenenti ai settori tipici della tradizione produttiva italiana, nonché presso le cooperative sociali, gli organismi associativi e, infine, presso quei soggetti privati e del privato sociale che realizzano attività finalizzate all’utilizzo di beni confiscati alla criminalità organizzata.

Per le aziende candidature a partire dal 9 settembre

I percorsi formativi hanno durata pari a 6 mesi. Le aziende interessate possono presentare la propria candidatura a ospitare giovani in tirocinio a partire dalle ore 12.00 del 9 settembre 2013. I soggetti che intendono candidarsi a ospitare un tirocinante devono registrarsi al portale www.cliclavoro.gov.it indicando nel modulo di registrazione le informazioni relative al tirocinio offerto, al fine di permettere ai giovani di candidarsi.

Chi sono i beneficiari dei tirocini formativi Neet?

Possono candidarsi al percorso di tirocinio e beneficiare della borsa, tutti i giovani in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere un’età compresa tra i 24 anni compiuti fino ai 35 anni non compiuti (34 anni e 364 giorni);
  • essere residenti in una delle seguenti regioni: Calabria, Campania, Puglia e Sicilia;
  • aver conseguito una laurea (diploma universitario, laurea vecchio ordinamento, laurea triennale, specialistica, o a ciclo unico) appartenente ai gruppi disciplinari Geo-biologico, Letterario, Psicologico, Giuridico, Linguistico, Agrario, Politico – Sociale;
  • trovarsi nello stato di disoccupazione o inoccupazione;
  • non essere iscritto e/o frequentare percorsi formativi pubblici o privati di qualsiasi genere;
  • non avere, nei confronti del soggetto ospitante, un vincolo di parentela, affinità e coniugio, in linea retta o collaterale fino al 2° grado. Nel caso di enti di diritto privato, in qualsiasi forma costituiti, il vincolo di parentela, affinità e coniugio – in linea retta o collaterale fino al 2° grado – non deve sussistere nei confronti dei soggetti che ricoprono la qualifica di legale rappresentante dell’ente.

Italia Lavoro rilascia al tirocinante un “attestato” di partecipazione, a condizione che il percorso si sia concluso naturalmente e il tirocinante abbia maturato la frequenza di almeno il 70% della durata complessiva prevista.

Qual è l’ammontare della borsa formativa?

L’ammontare della borsa varia in funzione della tipologia del tirocinio:

  • 500,00 euro (cinquecento/00 euro) mensili per i tirocini “in loco”;
  • 1.300,00 euro (milletrecento/00 euro) mensili per i tirocini “in mobilità” (ovvero tirocini svolti presso aziende ubicate in regioni diverse dalle Regioni Convergenza).

Quando presentare la candidatura?

I giovani possono presentare la propria candidatura ai percorsi di tirocinio offerti dalle aziende e pubblicati da Italia Lavoro, a partire dalle ore 12.00 del giorno 23 settembre 2013, registrandosi al portale www.cliclavoro.gov.it.
Successivamente, l’avviso resterà aperto fino a esaurimento risorse e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2014.

Documenti da scaricare

  • Progetto Neet Italia Lavoro S.p.A. – Bando per l’attivazione di tirocini per l’inserimento e reinserimento al lavoro dei giovani laureati nel Mezzogiorno.

P. Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn Google+ 



Chiedi subito assistenza!Ti serve assistenza su questo argomento?
Sarò lieto di aiutarti!

Lascia un commento, scrivimi subito una email, oppure videochiamami su skype cliccando qui sotto.

Chiamami con Skype

Email alert Campania EuropaVuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di Campania Europa? Compila il box qui sotto, è gratis!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

Attenzione: la fruizione, la riproduzione ed ogni utilizzo dei contenuti di questo sito è disciplinata da specifiche condizioni. Consulta le note legali per saperne di più.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...