PSR Campania, misura 322, finanziamenti a fondo perduto per il recupero di borghi antichi.

Programma Sviluppo Rurale PSR Campania 2007-2013 su Campania Europa.it

E’ stato aperto il termine di accesso alla misura 322 del PSR Campania 2007-2013, “Sviluppo e rinnovamento dei villaggi”. La misura finanzia la riqualificazione e recupero di borghi rurali attraverso interventi volti al miglioramento e valorizzazione del patrimonio architettonico pubblico e privato.

Per borgo rurale si intende l’intero Comune oppure una parte delimitata di esso che abbia conservato l’impianto originario, le caratteristiche architettoniche ed urbanistiche originarie e la propria identità culturale (art. 3 bando misura 322).

La dotazione finanziaria della misura è pari a 30 milioni di euro distribuiti su base provinciale:

  • Provincia di Avellino, 12.812.491;
  • Provincia di Benevento, 3.000.000;
  • Provincia di Caserta, 7.784.865;
  • Provincia di Salerno, 5.402.643.

Possono accedere solo 54 Comuni campani, con popolazione inferiore a 2.000 abitanti, già invidivuati sulla base di manifestazioni d’interesse provinciali compiute precedentemente (Per visionare i comuni interessati leggi il bando cliccando alla voce “documenti da scaricare” in fondo a questa pagina).
Ciascun comune dovrà presentare un “Programma Unitario di interventi”, in grado di comprendere interventi pubblici e privati.

Gli interventi pubblici riguarderanno il recupero di spazi aperti, viabilità rurale storica, fabbricati tipici dell’artitettura rurale del luogo, edifici di cultura tipica rurale e facciate di edifici ad uso sociale.
Gli interventi privati ammessi sono rivolti alla ristrutturazione del patrimonio edilizio purchè destinato ad attività produttive (artigianali, turistiche, commerciali).

Saranno preferiti i programmi di intervento proposti da comuni al di sotto dei 1.000 abitanti che prevedano azioni nell’ambito di itinerari culturali, religiosi o in aree caratterizzate da filiere produttive tipiche (DOC, DOP, IGT, ecc.).

Il valore complessivo di ciascun Programma unitario di interventi potrà essere pari a 3.000.000 euro. Su tale valore viene calcolato il finanziamento a fondo perduto che può raggiungere il 65% della spesa ammissibile.
Per ciascun intervento privato, il contributo non può superare in ogni caso 200.000 euro.

Le istanze di accesso ai finanziamenti PSR vanno presentate presso gli STAPA – CePICA territorialmente competenti. Solo per i comuni del salernitano, l’istanza va presentata presso la Provincia di Salerno.
Termine ultimo di deposito dei documenti è l’1 luglio 2013, ore 12.00.

Documenti da scaricare

  • PSR Campania 2007-2013, Bando per la misura 322 “Sviluppo e rinnovamento dei villaggi”.

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...