GAL Partenio Avellino, finanziamenti a fondo perduto per nuove imprese agricole ed investimenti nel turismo rurale.

Programma Sviluppo Rurale PSR Campania 2007-2013 su Campania Europa.it

Il Gal Partenio, che raggruppa numerosi comuni della Provincia di Avellino per l’attuazione delle misure del PSR Campania 2007-2013, ha aperto i termini di accesso a ben 6 misure del programma di sviluppo rurale.
Gli investimenti programmati, di cui beneficeranno comuni dell’area interessata ed imprese di nuova costituzione ed esistenti, superano il milione e mezzo di euro.

Particolare è l’attenzione per lo sviluppo della nuova imprenditorialità, adozione di nuovi processi produttivi e lavorazione di prodotti agricoli, incremento della qualità e promozione del prodotto turistico locale.

Gli enti pubblici e le imprese interessate sono quelle dei comuni di  Altavilla Irpina, Candida, Capriglia Irpina, Cervinara, Chianche, Grottolella, Manocalzati, Montefalcione, Montefredane, Montefusco, Montemiletto, Ospedaletto d’Alpinolo, Pannarano, Petruro Irpino, Pietrastornina, Prata Principato Ultra, Pratola Serra Roccabascerana, Rotondi, San Martino V.C., San Potito, Sant’Angelo a Scala, Santa Paolina, Summonte, Torre le Nocelle, Torrioni, Tufo.

Vediamo più dettagliatamente a chi sono rivolte e, soprattutto, cosa consentono di fare le misure del PSR attivate.

Misura 124 – Sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nel settore agricolo e alimentare.

Vengono stimolati i partenariati tra imprese agricole, aziende di lavorazione e trasformazione dei prodotti, Univeristà ed enti di ricerca pubblici e privati. Le spese ammissibili permettono di acquistare brevetti e registrazione di proprietà industriale, macchinari ed attrezzature, forniture e realizzare attività di promozione e divulgazione di ricerche e sperimentazioni compiute. Il contributo erogato è pari al 75% di investimenti complessivi di 90.000 euro.

Misura 127 – Investimenti non produttivi.

Destinata esclusivamente agli enti pubblici per migliorare le condizioni dei boschi esistenti ripristinando specie vegetali autoctone. Finalità, la fruizione turistico – ricreativa delle aree boschive. Importo concedibile è pari al 100% di 58.717 euro.

Misura 311 – Diversificazione in attività non agricole.

Le imprese agricole possono accedere ad un contributo che copre il 100% di investimenti fino a 45.000 euro per l’incentivazione delle attività didattiche sulla conoscenza delle aree rurali e progetti di ospitalità in azienda per anziani, bambini e disabili.

Misura 312 – Creazione e sviluppo di microimprese.

Com’è chiaro dal titolo, è incentivata la nuova imprenditorialità. Il contributo è destinato alle imprese agricole di nuova costituzione o già costituite per l’erogazione di servizi per il turismo.
E’ permessa la ristrutturazione e rifunzionalizzazione di locali, interventi per il risparmio idrico ed energetico, acquisto ed aggiornamento di macchinari, software, attrezzature informatiche. L’erogazione regionale copre il 75% di un investimento programmato pari a 66.000 euro.
Attività ammesse: servizi di trasporto con taxi e noleggio autovetture, trasporto marittimo e fluviale, realizzazione di portali web e servizi di informazione,  agenzie di viaggio, tour operators, attività ricreative, artistiche, sportive.

Misura 313 – Incentivi alle attività turistiche.

Sono in questo caso coinvolti i Comuni, i quali possono richiedere un contributo fino ad 83.000 euro per allestire percorsi turistici, sale multimediali, infopoint e svolgere campagne promozionali del prodotto turistico locale.

Misura 321 – Servizi assistenziali.

Imprese ed anti locali possono realizzare investimenti per creare centri di aggregazione sociale (contributo massimo erogabile pari a 100.000 euro), ovvero fattorie sociali (contributo erogabile è pari all’80% di 90.000 euro.

Il termine di presentazione delle proposte di progetto è fissato alle ore 12.00 del 2 maggio 2013.

Documenti da scaricare

  • GAL Partenio, Avellino. Bandi delle misure PSR 2007-2013 Misura 124, 127, 311, 312, 313, 321.

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...