16 milioni di euro per raccontare la Regione Campania

Condividi questo post:

Raccontare la Regione Campania attraverso la scoperta dei suoi attrattori culturali, mirando, ai fini dello sviluppo di un turismo di qualità, ad una moderna attività di promozione e valorizzazione dei beni culturali che riguardi non solo le eccellenze storiche, architettoniche ed archeologiche ampiamente inseriti nei grandi circuiti turistico – culturali, ma anche delle cosiddette “risorse minori” diffuse sul territorio regionale.
E’ per tali finalità che la regione mette a disposizione 16 milioni di euro, nell’ambito degli obiettivi strategici PO FESR “Beni culturali” e “Promuovere la conoscenza della Campania”, per la definizione di un programma unitario di eventi promozionali di risonanza nazionale ed internazionale nelle sessioni “15 giugno 2011 – 31 ottobre 2011” e “1 novembre 2011 – 30 aprile 2012”.
Due gli Avvisi pubblicati sul portale della Regione Campania e ristretti i termini per la presentazione delle singole iniziative che passeranno al vaglio di apposita commissione di valutazione. Se ritenute meritevoli soggette a cofinanziamento fino ad un valore di 500 mila euro.

Per ciascun progetto che si intende proporre, gli enti interessati dovranno presentare apposita domanda di finanziamento indirizzata a “Regione Campania – Settore Sviluppo e Promozione Turismo – Centro Direzionale – Isola C5 – V piano – 80143 Napoli”, a pena di inammissiblità, entro e non oltre i seguenti termini:

Sessione “15 giugno 2011 – 31 ottobre 2011”: ore 12.00 del 11 maggio 2011;
Sessione “01 novembre 2011 – 30 aprile 2012”: ore 12.00 del 15 luglio 2011.

Di seguito i particolari degli avvisi pubblicati.

1. Avviso Pubblico per “Obiettivo Operativo 1.9, Beni Culturali”

Oggetto e finalità dell’avviso
Al fine di garantire il collegamento con le azioni di restauro, recupero e conservazione del patrimonio culturale, i progetti potranno prevedere interventi fisici di riqualificazione del bene culturale interessato sia per quanto attiene alla fase della preparazione che a quella successiva di eventuale risistemazione dei luoghi.

Destinatari
a) Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Campania;
b) Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei;
c) Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Napoli;
d) Provincie;
e) Comuni della Regione Campania.
Ciascuno dei predetti enti potrà presentare al massimo 2 proposte per sessione.

Requisiti delle proposte di intervento
Potranno essere presentati, ai sensi del presente Avviso, i progetti che rispondono alle seguenti priorità:
a) coerenza del Progetto intesa sia quale coerenza delle finalità e degli obiettivi del progetto stesso con le finalità e gli obiettivi dell’Avviso, sia quale coerenza interna della proposta progettuale;
b) compartecipazione finanziaria dell’Ente proponente sull’importo complessivo del progetto;
c) corrispondenza con le finalità di tutela, valorizzazione e promozione dei beni culturali, con particolare riferimento ai siti UNESCO della Campania;
d) qualità tecnica e funzionale del progetto con riferimento alla creatività del progetto medesimo, capace di generare effetti moltiplicatori in ambito di fruizione dei beni culturali, duraturi nel tempo.

» Avviso Pubblico
» Scheda progettuale

2. Avviso Pubblico per “Obiettivo Operativo 1.12, Promuovere la conoscenza della Campania”

Oggetto e finalità dell’avviso
L’evento si dovrà caratterizzare per l’alta attrattività turistica, la dimensione non locale, la capacità di valorizzazione del territorio e dei suoi beni culturali ed ambientali in maniera integrata e non frammentaria. Le iniziative dovranno assumere come obiettivi specifici, la creazione di offerte integrate volte a favorire la conoscenza e la valorizzazione delle risorse inutilizzate e sottoutilizzate della Campania; il superamento della dimensione locale nella capacità di attrazione dei flussi turistici con ampliamento della domanda turistica ed, in particolare, dei flussi provenienti dall’estero; la veicolazione e la diffusione dell’immagine culturale della Campania a livello nazionale ed internazionale.

Destinatari
a) Enti locali della Regione Campania in forma singola o partenariato.

» Avviso Pubblico
» Scheda progettuale

Avvocato del Foro di Salerno. Founder Studio Legale Greco – diritto civile e tributario. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn Skype