Microcredito Campania, è realtà il bando per ottenere fino a 25.000 euro e creare nuove imprese!

E’ ufficiale, il Fondo Microcredito in Campania è realtà. Ad annunciarlo la Regione Campania che, per bocca dell’assessore alle attività produttive Vetrella, sta presentando proprio in questo momento il bando di accesso ai micro prestiti.
Giovani svantaggiati, disoccupati, donne, lavoratori in mobilità e cassa integrazione avranno una corsia preferenziale per l’accesso al microcredito.

Il bando da 65 milioni di euro consentirà di finanziare nuove iniziative imprenditoriali nel territorio regionale.
Il prestito, dell’ammontare minimo di 5 mila euro e massimo di 25 mila euro, sarà concesso da Sviluppo Campania, società in house della Regione, con un tasso di interesse nullo e una rateizzazione a cadenza mensile, sulla base di selezioni pubbliche di prossima presentazione.

A questa prima tranche da 65 milioni, si aggiungeranno altre risorse, per un investimento complessivo di cento milioni di euro, tutti recuperati attraverso la dotazione finanziaria del Fondo Sociale Europeo (Fse). I Comuni della Campania saranno parte attiva del progetto perché con propri sportelli acquisiranno le domande da trasmettere successivamente a Sviluppo Campania.

Maggiori dettagli sulle modalità di accesso ai micro prestiti e tempi di erogazione dei finanziamenti negli aggiornamenti dei prossimi giorni.
Per il momento vi lascio allo speciale sul Fondo Microcredito in Campania ed agli altri piani per il Micro Credito già attivi in Campania con 4 idee per fare imprese in tempi di crisi.

Solo per il Cilento, lo speciale programma DonGio PMI.

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di Campania Europa? Compila il box qui sotto, è gratis!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

 

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...