Campania al lavoro, corsi di formazione per diventare professionisti dell’economia verde (Green Economy).

La Regione Campania con delibera di giunta n. 853 del 30 dicembre 2011 ha introdotto la misura “Più verde, più apprendi più lavori” per attivare corsi di formazione per l’inserimento professionale nel settore dell’economia verde (Green Economy). La misura dotata di 5 milioni di euro a valere sulle risorse del Fondo Sociale Europeo per il piano strategico Campania al Lavoro! permetterà di rafforzare l’inserimento lavorativo di soggetti diversamente qualificati acquisendo competenze conformi con i più importanti profili professionali della green economy.
Occorre tuttavia attendere, prima di vedere attivati i percorsi formativi, che la Regione Campania predisponga le procedure occorrenti alla realizzazione degli interventi programmati.

Questi i profili professionali che verranno formati.
Come sempre, vi terrò informati sugli ulteriori sviluppi!

  • Tecnico – Commerciale delle energie rinnovabili. Si tratta di una figura professionale impegnata nello sviluppo del business con responsabilità nell’individuazione di siti e clienti per realizzare i progetti ed ottenere le necessarie autorizzazioni. E’ necessario, ai fini della partecipazione ai percorsi formativi, essere in possesso di laurea (3 anni – 5 anni) in ingegneria, architettura, economia o discipline giuridiche.
  • Project Manager delle energie rinnovabili. Segue lo sviluppo e lo stato di avanzamento dei siti individuati per l’installazionedegli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili. E’ necessario, ai fini della partecipazione ai percorsi formativi, possedere una formazione tecnica e/o finanziaria.
  • Venditore di energie rinnovabili. Questa figura la responsabilità della vendita sia sul canale diretto, ossia ad aziende che realizzano einstallano impianti fotovoltaici, che sul canale indiretto, ossia a distributori e grossisti. E’ necessario, ai fini della partecipazione ai percorsi formativi, il possesso di diploma di scuola media superiore ad indirizzo tecnico elettronico.
  • Installatore manutentore di pannelli fotovoltaici. Si tratta di un tecnico particolarmente qualificato che deve possedere un ampio spettro di conoscenze ed essere capace di gestire rapporti con clienti, progettisti, fornitori, per assicurar l’integrazione e l’efficienza dell’impianto nel rispetto dellalegislazione vigente, e garantire la scelta dei materiali e delle tecnologie più aggiornate. E’ necessario, ai fini della partecipazione ai percorsi formativi, il possesso di diploma di scuola media superiore ad indirizzo tecnico elettronico.
  • Esperto in sistemi di gestione integrata. E’ in grado di progettare, realizzare e portare avanti attività di implementazione gestione ed audit Audit relativiall’applicazione della normativa internazionale: ISO 9001, ISO 19011, ISO 14001, Regolamento EMAS, OHSAS 18001:2007, SA8000:2001. E’ necessario, ai fini della partecipazione ai percorsi formativi, possedere una formazione universitaria tecnica – scientifica o economica.
  • Waster Manager. E’ capace di affrontare le problematiche di gestione dei processi di raccolta,trasporto, recupero e smaltimento di rifiuti. Conosce gli obblighi e adempimenti legislativi suproblematiche ambientali, è addetto alla gestione tecnico-documentale e alla comunicazione con gli organi competenti. E’ necessario, ai fini della partecipazione ai percorsi formativi, possedere una formazione universitaria tecnica – scientifica.
  • Specialista in ciclo rifiuti solidi urbani. Lavora presso gli impianti di trattamento esmaltimento dei rifiuti urbani e industriali, i termovalorizzatori, le discariche di rifiuti normali o pericolosi, gli impianti di selezione e cernita, quelli di compostaggio della parte organica e così via. E’ necessario, ai fini della partecipazione ai percorsi formativi, possedere una formazione universitaria tecnica – scientifica.
  • Tecnico per la bonifica di siti inquinanti. Trova impiego nelle aziende che si occupano di bonifiche,recupero ambientale e risanamento di vaste aree contaminate da attività industriali e discariche e perlo smaltimento in sicurezza dei materiali inquinati. E’ necessario, per partecipare ai percorsi formativi, essere in possesso di laurea (3 anni – 5 anni) in chimica, geologia ambientale, architettura.
  • Tecnico di esercizio, manutenzione e conduzione di impianti termici. Dispone e coordina le attività relative all’impianto termico e le operazioni relative ai suoi componenti nel rispetto della sicurezza, dell’uso razionale dell’energia e della tutela dell’ambiente. E’ necessario, per partecipare ai percorsi formativi, essere in possesso di diploma di scuola media superiore ad indirizzo termotecnica.

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...