Apprendistato professionalizzante, elenchi delle imprese concessionarie

Pubblicato sul BURC n. 17 del 14 marzo 2011 il DD n. 18 del 2011 con cui si prende atto delle risultanze di ammissibilità e valutazione delle proposte progettuali relative all’apprendistato professionalizzante presentate nei mesi di Ottobre, Novembre, Dicembre 2010.
Per la sottoscrizione della relativa concessione alle imprese ammesse (vedi ALLEGATO) , è fatto obbligo di spedire entro il 24 marzo 2011 a Regione Campania – Dirigente Settore ORMEL – Centro Direzionale Is. A/6 – 80143 NAPOLI – la seguente documentazione:

1. Certificato di iscrizione al Registro delle Imprese con vigenza e fallimentare, completa del
Nulla Osta ai fini dell’art. 10 della Legge 31 Maggio 1965 n° 575 a successive modificazioni
(Ente e Azienda);

2. Dichiarazione del Legale Rappresentante dell’Ente, prodotta ai sensi del D.P.R. 445/2000 –
artt. 46 e 47 – (allegare copia di valido documento di riconoscimento) indicante:
organigramma con carica sociale, poteri di firma autonoma, generalità del firmatario, Codice
Fiscale/P.IVA, sede legale, tel/fax – indirizzo e-mail);

3. Dichiarazione, del Legale Rappresentante dell’Ente, di regolarità con le disposizioni previste
dalla Deliberazione di Giunta Regionale n. 226 del 21 febbraio 2006 (B.U.R.C. n. 16 del
3/04/06) “Modifiche ed integrazioni alla delibera di G.R. n. 808/04 avente ad oggetto “Indirizzi
operativi per l’accreditamento degli organismi di Formazione e di Orientamento”, per la
Formazione continua, con l’indicazione della Sede operativa relativa alle attività formative
oggetto del finanziamento e del corrispondente Codice di accreditamento.

4. Copia dell’estratto del Libro Unico del Lavoro/Libro Matricola dal quale si evince l’assunzione
dell’Apprendista di cui alla proposta formativa presentata ed approvata, con allegata dichiarazione, ai sensi del D.P.R. 445/2000– artt. 46 e 47 – del Legale Rappresentante dell’Azienda, di conformità all’originale;

5. D.U.R.C. o certificazione provvisoria (C.I.P. con dichiarazione, ai sensi del D.P.R. 445/2000-
artt. 46 e 47-, del Legale Rappresentante dell’Azienda, afferente la regolare posizione
contributiva previdenziale ed assistenziale, con riserva di produzione del relativo D.U.R.C.);

6. Dichiarazione, del Legale Rappresentante dell’Azienda, ai sensi del D.P.R. 445/2000-artt. 46
e 47- attestante i nominativi degli apprendisti, di cui alle proposte progettuali rese ammissibili
col presente decreto, tuttora in forza in Azienda e di quelli il cui contratto si sia già risolto;

7. Dichiarazione, del Legale Rappresentante dell’Azienda, ai sensi del D.P.R. 445/2000 – artt.
46 e 47- attestante l’avvenuto svolgimento della formazione relativa alla/e annualità
precedentemente svolta/e;

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...