Ministero del Lavoro, contributi per l’acquisto di ambulanze e veicoli sanitari.

Fino al 31 dicembre 2011 c’è tempo per accedere al contributo del Ministero del Lavoro per gli acquisti, effettuati nell’anno corrente, di ambulanze, beni strumentali e beni da donare a strutture sanitarie pubbliche.
Destinatari della misura sono:

  • le organizzazioni di volontariato iscritte negli appositi registri;
  • le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) iscritte all’anagrafe unica secondo la normativa vigente.

Come si evince dalle linee guida di compilazione della domanda, il contributo è riconosciuto per gli acquisti di veicoli, anche usati, ed ambulanze con relativi allestimenti e dotazione antincendio ovvero per l’acquisto di beni strumentali da donare a strutture sanitarie pubbliche.
Il bene può essere stato comperato per acquisto diretto, acquisizione mediante leasing, a rate. Per l’acquisto di ambulanze è necessario non aver già usufruito del particolare sgravio del 20% applicato dai concessionari in virtù della legge n.326 del 2003.

Le richieste di contributo devono essere spedite a mezzo raccomandata, entro il 31 dicembre 2011, al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale per il Terzo Settore e le Formazioni Sociali, Divisione III Volontariato – via Fornovo 8, Pal C. 00192 Roma.

Documentazione da scaricare

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...