Campania al lavoro, 10.000 euro a fondo perduto per assumere percettori di ammortizzatori sociali.

Fino al 30 dicembre 2011 le imprese aventi sede operative in Campania possono usufruire di uno speciale incentivo a fondo perduto per l’assunzione di lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in deroga, ovvero lavoratori espulsi dai cicli produttivi e non percettori di ammortizzatori sociali o altri sostegni al reddito.
Il progetto “CIG Più”, nell’ambito del programma Campania al Lavoro!, consente di ottenere aiuti a valere sulle risorse del Fondo Sociale Europeo 2007-2013.

Due le tipologie di contratto di lavoro da poter perfezionare per godere dei contributi:

  • contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato;
  • contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, di durata superiore a 12 mesi.

Le assunzioni devono essere perfezionate a partire dal 1 dicembre 2011.
Il contributo, a fondo perduto e riconosciuto per 12 mesi, ha un valore massimo di 10.000 euro per le assunzioni a tempo indeterminato. E’ invece pari a 2.000 euro per le assunzioni a termine. Non sono previsti contributi per le assunzioni a tempo determinato part-time.

E’ possibile, in aggiunta, chiedere un ulteriore contributo pari a 2.000 euro come dote formativa per le assunzioni a tempo determinato prevedendo percorsi di adattamento e riqualificazione professionale dei lavoratori assunti. La dote formativa è pari a 3.000 euro se l’assunzione a tempo indeterminato è supportata da percorsi formativi di durata massima 4 mesi presso datori di lavoro ospitanti (work experience). Ciò al fine di formare secondo le esigenze del datore i lavoratori assunti.

Possono presentare domanda per ottenere l’incentivo alle assunzioni le imprese aventi sede operative in Campania, che hanno aderito ovvero aderiscono all’Azione di Sistema Welfare to Work (Basta compilare il modello indicato nella documentazione da scaricare in fondo alla pagina) attraverso la sottoscrizione del Patto di Servizio presso i servizi per il lavoro competenti.

Le assunzioni potranno essere effettuate sia mediante individuazione diretta (nominalmente), sia attraverso preselezioni effettuate dai centri per l’impiego territorialmente competenti. Pertanto saranno prioritariamente individuati:

  • lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in deroga;
  • lavoratori percettori di ammortizzatori sociali su legislazione ordinaria;
  • lavoratori espulsi dai cicli produttivi, non percettori di ammortizzatori sociali o altri sostegni di reddito, indicati in appositi elenchi presso i centri per l’impiego.

I datori di lavoro interessati possono presentare la domanda, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, entro le ore 12.00 del 30 dicembre 2011 presentando la documentazione richiesta nell’avviso pubblico dedicato e la relativa modulistica a Giunta Regionale Campania AGC 17 Settore OrmelVia G. Porzio Centro DirezionaleIsola A/6 80143 Napoli.
Copia della documentazione, comprensiva degli allegati richiesti nella domanda, unitamente alla ricevuta stessa, dovrà essere presentata esclusivamente a mano entro e non oltre 5 giorni dalla data di ricezione della ricevuta di recapito, a pena di inammissibilità, presso i rispettivi Uffici delle Amministrazioni Provinciali.

Documentazione da scaricare

Avvocato presso il Foro di Salerno. CEO & Founder del portale Campania Europa.

Facebook Twitter LinkedIn 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...